sabato 4 agosto 2012

Corso di acquaticità in gravidanza





L'acquaticità in gravidanza è importante per molti motivi, i più rilevanti per diminuire lo stress, l'ansia e l'insonnia e per promuovere il benessere psicologico ma anche per favorire il legame madre-bambino, migliorare la respirazione e la mobilità ed elasticità delle articolazioni del corpo.

Durante la gravidanza il peso corporeo aumenta, cambiano la circolazione e il metabolismo, i movimenti si fanno più difficili e faticosi. E’ quindi di vitale importanza il movimento. Ma ancora più importante è farlo in acqua. In acqua, infatti, il nostro corpo si alleggerisce e questo permette di muoversi senza fatica e senza sforzi eccessivi. L’acqua alleggerisce la schiena per chi avverte dolori nella zona lombo-sacrale e l’immersione aiuta a sgonfiare le gambe. Infine, l’acqua facilita il rilassamento, regolarizza la respirazione e scioglie le tensioni, permettendo al corpo di lavorare meglio !

Il corso si svolge in una piscina con una profondità che deve variare tra gli ottanta e i centocinquanta centimetri, in modo da garantire alle donne di lavorare anche appoggiando i piedi. L'acqua deve avere una temperatura di 32-34 °C.

Le gestanti possono iniziare il corso in qualsiasi momento della gravidanza dal terzo mese in poi e sarebbe meglio che non ci fossero più di 6 donne per corso.

Verrà affrontata una breve parte di teoria con degli incontri ogni mese oppure all'interno del corso ( a seconda delle richieste). Il corso è settimanale ed è diviso in tre parti:
  • la prima parte si svolge fuori dall'acqua e comprende esercizi corporei leggeri, esercizi di respirazione ma anche visualizzazioni e rilassamento;
  • la seconda parte consiste in alcuni esercizi corporei in acqua il cui fine è quello di facilitare tutti quei movimenti che sono diventati problematici al di fuori dell'acqua, consentendo di ottenere un benefico rilassamento attraverso la mobilizzazione attiva e passiva delle articolazioni e, in particolare, di quelle della colonna vertebrale e del bacino;
  • la terza ed ultima parte, sempre continuando in acqua, è preposta ad approfondire il legame con il bambino favorendolo con esercizi di rilassamento, di massaggio, di apnea ma anche di movimento quasi danza in acqua.


Da pochi mesi sono stati attivati anche incontri di rilassamento e watsu di coppia durante la gravidanza per favorire un momento unico per la triade madre-padre e bambino.


I corsi attualmente si svolgono presso la piscina sportiva di Genova Sturla in via V maggio, chiedete per maggiori informazioni!

Nessun commento:

Posta un commento